Batman: AC – Nightwing Bundle Pack

Il primo DLC per il superlativo titolo del Pipistrello finalmente ci capita tra le grinfie direttamente da Xbox Live Markeplace (disponibile al costo di 560 Microsoft Point o, sul PSN, a 6,99 Euro)Nightwing Bundle Pack per Batman: Arkham City ci consente di sbloccare Dick Grayson. Quindi è Robin!

Errore! Per meglio dire, era Robin, prima di lasciare il “nido” e diventare adulto con il nome e il costume di Nightwing. Sì, probabilmente è un po’ complicato da capire, più che altro per chi non frequenta la continuity delle storie di Batman e dell’universo DC Comics, ma dopo un po’ ci si fa il callo.

Il nuovo titolo del Cavaliere Oscuro è ancora caldo (bollente, dato il successo che sta riscuotendo e i votoni con cui viene ricoperto!) per cui WBIE e Rocksteady tentano di cavalcarne la travolgente onda lanciando sul mercato anche il nuovo vigilante di casa DC; inoltre è previsto, a breve, anche un DLC specificamente dedicato a Robin (quello nuovo, stavolta).

Chi si aspettava la possibilità di continuare qualche side quest rimasta in sospeso, però, rimarrà molto deluso. Questo “pacchetto” altro non contiene che il nuovo personaggio e due Sfide dell’Enigmista che si aggiungono a quelle già presenti e affrontabili dall’alter ego di Bruce Wayne. Poca roba, quindi. Dolenti di informarvi che nessun caso rimasto in sospeso in Batman: Arkham City verrà chiuso o quantomeno continuato in questa occasione; per cui, chi sperava che ci fossero storie da vivere, collegate alla trama principale – come quelle di Catwoman, per intenderci – ci resterà parecchio male.

Cosa ci si può attendere, dunque, da questa nuova creatura della notte? Chi ha provato le Sfide con Batman, che poco hanno aggiunto al monolitico titolo, troverà i medesimi obiettivi e “arene” da ri-affrontare, con (scusate l’eufemismo) una prospettiva leggermente differente. Ciò che contraddistingue i combattimenti è il parco mosse nuovo e specifico di Nightwing che prevede l’uso di bastoni da Escrima, elettrificati, e nuovi gadget in dotazione all’ex ragazzo-prodigio, quali limitati dardi soporiferi o wind-dings, Batarang customizzati per l’occasione. Il tutto per vincere i medesimi trofei riservati al Pipistrello, circa 200.

Oltre a quanto menzionato, è prevista una seconda opzione, la modalità predatore, che denota un notevole incremento della difficoltà nel perseguire gli obiettivi preposti.

L’unica cosa che può sollazzare i gamer è la difficoltà, elevata, delle prove; come si può facilmente notare, scusate se ci ripetiamo, è davvero poca cosa questo DLC, che servirà forse a richiamare i più accaniti fan di Nightwing, che non pensiamo siano poi molti, da questa parte dell’Oceano. A nostro parere, Rocksteady avrebbe potuto e dovuto pensare questo primo contenuto aggiuntivo a pagamento per sviluppare alcune quest irrisolte del tiolo “principale”, garantendo un richiamo maggiore e una più alta soddisfazione da parte dei giocato e non limitandosi a sfruttare l’ottima, e meritata, fama di un gioco come Batman: Arkham City.

Overall Score 5,0
Grafica:9/10
Sonoro:8/10
Gameplay:5/10